68 visite

Otorino cosa cura? 5/5 (1)

Otorino e orecchie

Si prega di valutare questo

Se dovessimo rispondere alla domanda l’Otorino cosa cura? Potremmo tranquillamente rispondere, “le funzioni fondamentali della vita”. In questo articolo spiegheremo il perché, analizzando tutte le situazioni che si possono risolvere con un specialista in Otorinolaringoiatria!  

Otorino cosa cura? Una panoramica dettagliata!

Immagina:

  • un cantante che non è in grado di cantare oppure un ascoltatore che non sia in grado di ascoltare la sua bellissima musica.
  • Di non poter sentire l’odore della terra dopo una pioggia primaverile, o di non poter assaggiare e goderti il ​​tuo pasto preferito.
  • Di non riuscire a dormire tutta la notte accanto alla persona amata, perché russa.

Udito ed equilibrio, deglutizione e linguaggio, problemi di respirazione e sonno, allergie e seni paranasali, cancro della testa e del collo, disturbi della pelle, persino la chirurgia plastica del viso; sono solo alcune delle condizioni che gli specialisti in Otorinolaringoiatria (orecchie, naso e gola) trattano. Queste sono alcune delle funzioni fondamentali della vita che la rendono così ricca e meravigliosa. Tuttavia, quando una o più di queste funzioni non funzionano più come dovrebbero, è necessario rivolgersi a uno specialita.

Gli otorinolaringoiatri curano disturbi piccoli e grandi!

Sapevi che quasi la metà dei pazienti che si rivolgono all’assistenza sanitaria ha una sorta di problema ORL? Non ci si pensa quasi mai ma di fatto quasi tutte le persono hanno naso chiuso, orecchie otturate o mal di gola. Gli specialisti ORL, trattano una vasta gamma di condizioni e disturbi delle orecchie, del naso, della gola, della testa e della regione del collo, da semplici a gravi, per tutte le persone, a tutte le fasi della vita.

Otorino cosa cura

Chirurgia otorinolaringoiatrica

Gli specialisti ORL non sono solo medici che possono curare la tua cefalea sinusale, l’orecchio del nuotatore di tuo figlio o l’apnea notturna di tuo padre. Sono anche chirurghi che possono eseguire operazioni estremamente delicate per ripristinare l’udito dell’orecchio medio, aprire le vie aeree bloccate, rimuovere i tumori della testa, del collo e della gola e ricostruire queste strutture essenziali. Ciò richiede da cinque a otto anni aggiuntivi di formazione post-laurea intensiva oltre la scuola di medicina. Possiamo dire che gli specialisti ORL trattano praticamente tutto, dalla clavicola in su, tranne il cervello e gli occhi. 

Quali condizioni trattano gli otorinolaringoiatri?

Gli otorinolaringoiatri generali non limitano la loro pratica a nessuna parte della testa e del collo e possono trattare una varietà di condizioni. Alcuni specialisti ORL, tuttavia, seguono una formazione aggiuntiva in una di queste sottospecialità:

  • Orecchio  (otologia / neurotologia): l’udito e l’equilibrio sono fondamentali per il modo in cui conduciamo la nostra vita quotidiana. Gli specialisti ORL trattano condizioni come infezioni dell’orecchio, perdita dell’udito, vertigini, ronzio nelle orecchie (chiamato tinnito), dolore all’orecchio, al viso o al collo e altro ancora.
  • Naso (rinologia): il nostro naso facilita la respirazione aiutando a tenere fuori sporco, allergeni e altri agenti potenzialmente dannosi. Oltre alle allergie, gli specialisti ORL trattano setto deviato, rinite, sinusite, mal di testa sinusale ed emicrania, ostruzione nasale e chirurgia e altro ancora.
  • Gola (laringologia): i disturbi che influenzano la nostra capacità di parlare e deglutire correttamente possono avere un enorme impatto sulle nostre vite e sui nostri mezzi di sussistenza. Gli specialisti ORL trattano mal di gola, raucedine, malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), infezioni, tumori alla gola, disturbi delle vie aeree e delle corde vocali e altro ancora.

Otorino cosa cura, continua a scoprire tutte le possibilità che offre!

Visita dall'otorino

  • Testa e collo / tiroide : la testa e il collo includono alcuni degli organi più vitali del nostro corpo, che possono essere particolarmente sensibili ai tumori e al cancro. Oltre ai tumori della testa e del collo, gli specialisti ORL trattano masse del collo, morbo di Grave, ghiandole tiroidee ingrossate e altro ancora.
  • Sonno: essere in grado di respirare e dormire bene durante la notte ha un impatto sul modo in cui viviamo la vita e svolgiamo il nostro lavoro. Gli specialisti ORL trattano la respirazione con disturbi del sonno, l’ostruzione nasale e delle vie aeree, il russamento e l’apnea notturna e altro ancora.
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva facciale : il trauma facciale e il conseguente cambiamento di aspetto causato da un incidente, una lesione, un difetto alla nascita o un effetto collaterale di una condizione medica possono essere dolorosi. Gli specialisti ORL in chirurgia plastica facciale trattano palatoschisi, palpebre cadenti, perdita di capelli, deformità dell’orecchio, paralisi facciale, ricostruzione di traumi, ricostruzione del cancro della testa e del collo e revisioni della chirurgia estetica del viso.
  • Pediatria: i bambini e il loro corpo e i loro sensi in via di sviluppo richiedono spesso un’attenzione speciale. Gli specialisti otorinolaringoiatri trattano difetti alla nascita della testa e del collo, ritardi nello sviluppo, infezioni all’orecchio, infezioni alle tonsille e alle adenoidi, problemi alle vie aeree, asma e allergia e altro ancora.

Quando dovresti andare da uno specialista ORL?

Gli specialisti ORL hanno una formazione unica sia in medicina che in chirurgia e non hanno bisogno di indirizzare i pazienti che necessitano di un intervento chirurgico per patologie dell’orecchio, del naso, della gola o della testa / collo. Sono i medici appropriati per questi problemi in quanto possono fornire cure pratiche e complete.

Se tu o una persona cara manifestate i seguenti sintomi, dovreste portarli da un otorinolaringoiatra:

  • Trauma o lesioni alle orecchie, al naso o alla gola.
  • Problemi neurali alle orecchie, al naso o alla gola.
  • Dolore alle orecchie, al naso o alla gola.
  • Vertigini, capogiri o difficoltà a mantenere l’equilibrio.
  • Difficoltà o perdita dell’udito.
  • Infezioni dell’orecchio, delle tonsille, dei seni o delle adenoidi.
  • Acqua nell’orecchio o l’orecchio del nuotatore.
  • Ronzio nelle orecchie o tinnito.
  • Difetti congeniti dell’orecchio, del naso o della gola.
  • Problemi respiratori.
  • Sindrome di Down.
  • Sintomi di asma o allergia.
  • Crescita o tumore alle orecchie, al naso o alla gola.
  • Anomalie o deformità del naso o del viso.
  • Palatoschisi o setto deviato.
  • Palpebre cadenti.
  • Il naso sanguina.
  • Congestione nasale.
  • Problemi con l’odore.
  • Difficoltà a parlare o deglutire
  • Gola irritata o rauca.

Se voi o qualcuno che conoscete riscontra un problema che colpisce le orecchie, naso, gola o un’area correlata, è arrivato il momento di chiedere al vostro medico curante. In molti casi i sintomi che accusate sono attribuibili ad altre patologie che, se trattate, tendono a far scomparire i sintomi. Tuttavia se il medico curante lo ritiene necessario vi invierà ad uno specialista in ORL che saprà trate al meglio la vostra condizione.

 

Le Procedure comuni della otorinolaringoiatrica, per capire meglio l’otorino cosa cura!

I chirurghi ORL utilizzano molte diverse procedure chirurgiche, e sono specializzati nella Microchirurgia. Tra le procedure chirurgiche più utilizzate ricordiamo:

  • Tonsillectomia (rimozione delle tonsille) o adenoidectomia (rimozione delle adenoidi), più spesso nei bambini.
  • Settoplastica, correzione del setto nasale per prevenire l’ostruzione e consentire una respirazione pulita.
  • Microlaringoscopia: un tubo metallico corto (laringoscopio) viene inserito nella laringe (casella vocale). Questo viene utilizzato per l’esame e può essere utilizzato anche per eseguire una biopsia o un intervento chirurgico.
  • Esofagoscopia: un lungo tubo metallico o flessibile (esofagoscopio) viene inserito attraverso la bocca nell’esofago.
  • Chirurgia endoscopica del seno: un minuscolo telescopio viene inserito nei passaggi nasali per diagnosticare e trattare condizioni difficili del seno. Strumenti tecnicamente raffinati vengono quindi utilizzati per ripristinare il corretto funzionamento.
  • Chirurgia timpanomastoidea per ricostruire e rimuovere inclusioni epiteliali (colesteatoma) all’interno dell’orecchio medio.
  • Operazioni aperte per rimuovere noduli al collo e tumori delle ghiandole salivari
  • Tracheotomia.

La chirurgia ORL è stata sempre in prima linea nell’utilizzo di tecnologie mediche e le procedure mininvasive. Questo ha portato molti vantaggi per i pazienti, tra cui meno cicatrici e periodi di recupero più brevi.

Conclusioni

Adesso potete rispondere con più informazioni alla domanda: Otorino cosa cura. Sperando non dobbiate mai rivolgervi a uno specialista in ORL, pensiamo di avervi fornito una panoramica sufficiente a sapere con precisione cosa fa un otorino!

Preventivo

Be the first to comment on "Otorino cosa cura?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*