10 visite

Soluzioni veloci per un black out elettrico 5/5 (1)

soluzioni veloci per un black out elettrico

Si prega di valutare questo

Black out come affrontarlo? Ecco le soluzioni veloci per un black out elettrico

Soluzioni veloci per un black out elettrico per non sentire alcun disagio.

Se sei capitato in questa pagina forse stai vivendo un black out elettrico o forse sei solo una persona premurosa che non vuole essere colta impreparata. Al giorno d’oggi nonostante tutta la tecnologia abbiamo a disposizione può succedere molto spesso che ci si imbatta in un black out elettrico. A volte questi black out sono dovuti all’impianto presente nell’appartamento altre volte invece no e riguardano l’intera zona della nostra città. Siamo talmente tanto abituati alle comodità di ogni giorno che quando vediamo un evento esterno privarcene andiamo nel panico ed è come se non sapessimo più come proseguire la nostra giornata.

Ovviamente vista tutta la tecnologia di cui disponiamo oggi vivere senza energia elettrica è impossibile, vorrebbe dire infatti rinunciare a tutto: elettrodomestici, telefoni, televisori, e via dicendo. L’impianto elettrico insieme all’impianto idraulico è vitale per ogni abitazione. In questo articolo cercheremo di fornirti le soluzioni veloci per un black out elettrico così che tu non debba mai affrontarlo senza essere impreparato.

soluzioni veloci per un black out elettrico

Cos’è un black out elettrico

Prima di cominciare però spieghiamo per chi non lo sapesse che cos’è un black out elettrico. Con black out elettrico indichiamo il momento in cui a causa di un guasto interno al nostro appartamento o ad uno dei generatori elettrici che forniscono la nostra zona abitativa. Il guasto causa l’interruzione momentanea dell’emissione della corrente elettrica all’interno del nostro appartamento. Per risolvere la problematica dobbiamo rivolgerci ad un esperto che in questo caso è l’elettricista Milano.

L’elettricista a Milano si occuperà di risolvere i guasti presenti nei nostri appartamenti mentre per quelli relativi alla nostra zona operativa sono i fornitori elettrici a disporre mandato a squadre di assistenza per risolvere la problematica. Noi personalmente non possiamo fare nulla per riparare al guasto. Tutto ciò che dobbiamo fare è affrontare al meglio il periodo di assenza di corrente trovando soluzioni rapide e veloci.

Cosa fare quando verifichiamo un black out?

soluzioni veloci per un black out elettrico

Quando ci troviamo di fronte ad un black out dobbiamo chiamare immediatamente l’elettricista. Questo professionista si recherà presso il nostro appartamento e stabilirà quali sono le problematiche da risolve, dove si trova il guasto e come ripararlo. In genere l’elettricista Milano offre ai propri clienti un servizio di pronto intervento h 24 così che si possa risolvere la problematica immediatamente e velocemente. Si tratta infatti di affrontare un black out a volte di poche ore e mai di giorni interi.

Il tempo che il professionista si rechi nell’appartamento, ricerchi il guasto ed esegua la riparazione. Ovviamente però può capitare che il professionista sia già impegnato in un’altra riparazione oppure si trovi dall’altra parte della città e abbia perciò bisogno di tempo per recarsi da noi. In questi casi noi dobbiamo affrontare il black out al meglio con tante piccole soluzioni veloci per un black out elettrico.

Può aiutare la prevenzione?

La prevenzione è sicuramente importante. Se vogliamo scongiurare la possibilità di un black out è bene far controllare il nostro impianto elettrico almeno una volta ogni 5 anni. Inoltre è bene ad ogni avvisaglia di problema o di mal funzionamento chiamare il professionista affinchè possa riparare il danno prima che diventi più grave.

soluzioni veloci per un black out elettrico

I casi in cui si possono verificare i black out sono diversi, tra i principali troviamo la presenza di un impianto elettrico casalingo obsoleto che non ha modo di sorreggere l’intera portata d’energia necessaria in casa e che inevitabilmente porta ad un corto circuito.

Ecco perchè è importante che l’impianto sia sempre di moderna installazione e soprattutto che sia a norma. Ci sono infatti norme e regole che dobbiamo seguire nella realizzazione di un impianto elettrico che servono a consentirci di tutelare cose e persone. Una delle più conosciute è l’obbligo di dotare i propri impianti elettrici di salvavita, un dispositivo che permette di bloccare temporaneamente la corrente ogni volta che si verifica un guasto o c’è un eccessivo utilizzo di energia elettrica.

Il salvavita scatta, interrompe la corrente ed impedisce situazioni più gravi. Infatti con i corto circuiti nei casi più gravi si possono verificare anche piccoli incendi che se non domati possono espandersi in tutta la casa. Tutte le volte perciò che ci troviamo davanti a anomalie al nostro impianto chiamiamo l’elettricista.

Soluzioni veloci per un black out elettrico cosa fare:

Abbiamo verificato l’esistenza di un black out elettrico ora come ci comportiamo? Vediamo cosa fare oltre contattare un professionista per risolverlo:

  • Dotiamoci di luci alternative. Esistono in commercio lampadine anti black out che continuano a funzionare anche quando non c’è energia elettrica in casa. Sono ovviamente dispositivi più dispendiosi delle classiche lampadine ma ci garantiscono di avere sempre luce in casa.
  • Se non abbiamo lampadine anti black out allora la soluzione è di accendere torce per illuminare l’appartamento. Questo soprattutto se il black out si verifica durante le ore serali.
  • Non utilizzare le candele perchè potremmo imbatterci in spiacevoli inconvenienti, trovandoci al buio non abbiamo la possibilità di verificare se stiamo accendendo le candele in sicurezza oppure no.
  • Limitiamo i spostamenti all’interno dell’appartamento onde evitare piccoli incidenti domestici.
  • Provvediamo a staccare le spine degli elettrodomestici  perchè i sbalzi di energia compromettono il suo perfetto funzionamento.
  • Consumare gli alimenti più delicati soprattutto se ci troviamo davanti ad un black out dovuto a cause esterne.
  • Ridurre al minimo l’apertura di frigorifero e congelatore di modo da permettergli di mantenere una temperatura stabile al loro interno.

Soluzioni veloci per un black out elettrico: cosa fare quando il guasto non è in casa.

Quando il guasto non è interno al nostro appartamento, tutto quello che possiamo fare è attendere e contattare il fornitore di energia elettrica per segnalare il black out. Infatti noi purtroppo non possiamo agire direttamente sul guasto per aggiustarlo dobbiamo attendere le tempistiche del fornitore di energia. Tutte le soluzioni veloci per un black out elettrico che abbiamo visto nel precedente paragrafo sono applicabili anche in questo caso. Il problema è che non avendo il controllo diretto sul problema non possiamo sapere quando potremo nuovamente riavere l’energia in casa è bene perciò distrarsi uscendo di casa o svolgendo qualche attività per tenersi impegnati.


Be the first to comment on "Soluzioni veloci per un black out elettrico"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*